Loading...

 

Obiettivi e sfide – novità 2019/2020

Nel corso degli anni Bioforme, fedele alla propria missione, ha ospitato nella propria sede diversi spettacoli teatrali.

Con l’avvio della stagione 2019/2020, l’associazione ha deciso di fare un passo in più e di collaborare con Teatro dei  Popoli, per avviare un innovativo corso di Teatro e Scenografia.

Il progetto, riconosciuto il suo valore sociale, ha ottenuto il patrocinio del Municipio 8 – Comune di Milano

Si tratta di una grande sfida per le due associazioni coinvolte: offrire a tutti un vero e proprio percorso di formazione teatrale a 360°.

E’ un percorso formativo inedito, originale e unico nel panorama nazionale. Sebbene si tratti della prima edizione, il corso mette insieme il meglio delle esperienze compiute dalle due associazioni nelle rispettive aree di competenza.

Teatro dei Popoli  e Bioforme utilizzeranno il teatro come progetto pedagogico e aggregativo che sviluppa negli allievi, di qualsiasi età, provenienza culturale e sociale, le abilità espressive, creative e manuali di ciascuno, attraverso la produzione di uno spettacolo, che prevede sia la recitazione che la costruzione dello spazio scenico.

Metodo

L’attore-regista e scrittore Milton Fernandez, coinvolgerà attivamente i partecipanti, facendo scoprire loro la propria teatralità, la percezione del proprio corpo e delle proprie emozioni. Li renderà consapevoli delle dinamiche nelle relazione con gli altri, e valorizzerà gli infiniti punti di contatto delle diverse culture di appartenenza

L’artista Jurek Sztekiel guiderà gli allievi nella messa in scena dello spettacolo: bozzetto, costruzione delle scene, elementi di falegnameria e l’attrezzeria, contribuendo a dare una visione di insieme di tutti gli elementi che compongono il «gioco del teatro»

Programma del corso di Teatro condotto da M. Fernández

  • 20 incontri di 2 ore +  il saggio finale, ogni mercoledì presso la sede di Bioforme, dalle 20:00 alle 22:00, per un totale di 40 ore, a cui si aggiungono le prove per il saggio. Da Settembre 2019 a Marzo 2020. I temi del lavoro che verrà svolto durante gli incontri sono i seguenti:
  • Il Movimento: vivere nel proprio corpo. Il legame profondo che esiste tra vita psichica ed espressione del movimento è basilare per arrivare a comprendere in modo diretto gli stati d’animo propri ed altrui; conoscerci attraverso il movimento, sarà un modo per ritrovarci e sentirci in armonia con noi stessi e non prigionieri di modelli estranei al nostro modo di essere più autentico
  • I ritmi interni – Tutti abbiamo dei ritmi interni, personali. Alcuni di questi sono biologici: il battito del cuore, il movimento dei polmoni, il flusso del sangue nelle vene… Altri sono contrassegnati o imposti dalla cultura in cui viviamo come il modo di parlare, ridere.. riusciamo a riconoscerci in ciascuno di essi?
  • Le emozioni base – Affetto – Allegria – Sensualità – Rabbia – Tristezza Paura – Angoscia.  Ciascuna delle tappe della nostra vita è segnata da una di queste emozioni, che ha il compito di indicarci il lavoro esistenziale che ci aspetta da lì in poi. Esprimere, in uno spazio protetto, le nostre vere emozioni ci permetterà di liberarle rendendole nello stesso tempo più fluide e accessibili.
  • Le tecniche di respirazione – Intimamente legati, emozioni e respiro si condizionano a vicenda,. Tornare alla respirazione primordiale, smarrita man mano nei meandri dei modelli sociali significa riscoprire delle sensazioni energetiche e ricettive che spesso ignoravamo di possedere.
  • La pelle sottile – “Sentire tutto, in tutti i modi”, si augurava Fernando Pessoa. Spesso abbiamo indurito la pelle fino a farla diventare la nostra personale fortezza, che finisce per trasformarsi in una prigione. Le nostre paure si alimentano di se stesse. Aprendoci, attraverso i personaggi teatrali, a un imponderabile che ci aspetta lì, da sempre, appena fuori dalla porta, riusciamo spesso a cogliere sensi dell’esistenza che da soli ci eravamo preclusi.

Programma del Corso di Scenografia condotto da J. Sztekiel

  • 20 sessioni di laboratorio di 2 ore ciascuna ( con flessibilità), ogni venerdì presso Bioforme, dalle 20:00 alle 22:00, per un totale di 40 ore. Da Settembre 2019 a Marzo 2020.
  • Il corso di scenografia potrà essere frequentato, dai partecipanti il corso di recitazione, oppure da altri partecipanti che frequenteranno solo la parte di scenografia
  • Le sessioni si svolgeranno comunque in stretto contatto con il corso di Teatro e il regista M.Fernandez che offrirà ai partecipanti del corso di scenografia, tramite J.Sztekiel, indicazioni per lo sviluppo dello spazio scenico che accoglierà la rappresentazione di fine corso
  • Gli spunti dovranno essere interpretati, in totale libertà dai partecipanti, avvalendosi dei materiali messi a disposizione dal laboratorio di falegnameria artistica Bioforme, imparando la tecnica del bozzetto e le diverse tecniche costruttive dal maestro J.Sztekiel.

=> DOVE

Bioforme – La Falegnameria in Via Aosta, 2 a Milano, è un laboratorio di creatività, organizzato secondo principi e regole dettati dalla competenza e dalla passione.

Bioforme mette l’ Arte in Circolo attraverso un ricco e variegato calendario di corsi, mostre, spettacoli e performance dal vivo che spaziano dalla musica al teatro, dalla pittura alla scultura.
Per difendere la nostra umanità.

=> COME ARRIVARE

Al 2 di Via Aosta troverai un cancello Rosso carrabile di fianco l’ingresso di un Hotel. Una volta varcata la soglia del cancello, gira a destra e costeggia l’edificio, facendo il giro; la prima porticina che trovi sulla sinistra sormontata da una piccola tettoia è l’ingresso di Bioforme.

=> PARCHEGGI e MEZZI PUBBLICI

Se arrivi in auto si trova sempre posto in via Principe Eugenio, nel tratto di strada che costeggia i giardini pubblici.
Altrimenti utilizza la metropolitana e scendi alla fermata MM5 Lilla di Cenisio, oppure utilizza i tram 12,14 o il bus 78.

Modulo di contatto per informazioni e preiscrizioni | posti limitati

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesta)

Oggetto

Il tuo messaggio

Locandina del corso di teatro e scenografia | 2019-20120

corso-di-teatro-e-scenografia-Milano