Disegno a matita: scopri l’impugnatura più adatta per sviluppare il tuo tratto personale 

Uno dei  primi elementi che insegnamo nei nostri corsi di disegno è il modo corretto di impugnare la matita.

La tecnica del disegno a matita parte da qui.

Mi riferisco naturalmente alla maniera più adatta per affrontare il disegno artistico a mano libera, realizzato con l’ausilio di un cavalletto.

Ma prima ancora di affrontare gli esercizi per disegnare, e realizzare i tuoi primi disegni artistici, c’è una cosa da spiegare.

Seguimi bene.

In questo articolo, scoprirai come un semplice accorgimento, quale una diversa impugnatura della matita, possa radicalmente cambiare in meglio il nostro modo di disegnare qualsiasi cosa (schizzi, paesaggi, dipinti, illustrazioni, etc.)

Sei pronto? 

La spiegazione è molto semplice…ok si comincia.

Impugnatura tradizionale

impugnatura matita da disegno tradizionale

Ecco il punto: solitamente tutti gli allievi, a digiuno di pratica del disegno artistico, impugnano la matita nel classico modo che viene utilizzato anche per scrivere.

Nel caso del disegno libero, questa impugnatura, che chiamerò per comodità di punta o classica, presenta evidenti svantaggi che nel tempo finiranno con l’ostacolare la libera espressione della tua creatività.

Ti elenco qui i principali svantaggi:

  • l’impugnatura di punta ti costringe ad appoggiare parte del palmo della mano sul foglio da disegno. Man mano che il tuo disegno si sviluppa questo può causare delle sfumature involontarie o addirittura finire per imbrattare il foglio con sbaffi di grafite non voluti
  • l’impugnatura di punta non favorisce il libero movimento del polso e pertanto ti costringe a muovere tutto il braccio, anche solo per tratteggiare una piccola porzione di chiaroscuro. In altre parole ostacola l’agilità e la freschezza del tuo tratto.

Impugnatura consigliata

L’impugnatura corretta, o meglio quella che ti consiglio qui per disegnare con la matita, ti permette un tratto più libero, veloce e espressivo.

Questa impugnatura è particolarmente adatta per il disegno artistico. Con questa in realtà puoi disegnare tutto…se vuoi. 

Come si fa? Eccoci arrivati al dunque.

Fai attenzione. Perchè per imparare a disegnare a matita devi partire da qui.

Tieni il palmo della mano aperto e rivolto verso di te e poi chiudi la presa sulla matita con il  solo pollice e indice, esattamente come vedi nell’immagine sotto.

Semplice, non è vero?

come tenere la matita per disegnare

Se sperimenti questa presa, dopo un iniziale disorientamento, ti accorgerai di guadagnare una maggiore libertà nell’uso del polso e dunque una varietà di movimenti molto più ampia. Qualsiasi schizzo a matita eseguito con questa impugnatura risulterà vivido e vibrante. 

Potrai trasmettere la tua energia sul foglio con una serie di movimenti molto più articolati e dunque avrai a disposizione una gamma potenziale di tratti più interessante ed efficace.

Ma i vantaggi di questa nuova presa, non finiscono qui.

Questa impugnatura nei disegni a matita è, infatti, propedeutica al passaggio alla pittura.

E perchè mai?

Perchè il pennello, quando inizierai a dipingere,  dovrà essere impugnato proprio nella stessa maniera!

Non solo, presso il laboratorio di falegnameria Bioforme, questa impugnatura è suggerita anche quando occorre disegnare sulle tavole di legno le forme che l’allievo dei  corsi di falegnameria artistica andrà successivamente a modellare e scolpire.

Saper disegnare è uno strumento pratico di grandissima utilità.

Lo puoi applicare ai più diversi progetti. L’uso nella falegnameria artistica è solo una delle innumerevoli possibilità.

Ecco perchè ti consiglio di apprendere almeno le basi del disegno e dello schizzo a matita.

Non sto scherzando…che siano le lezioni del corso di disegno a matita di Bioforme, i consigli di un amico, l’utilizzo di un manuale o perfino un corso online, ogni metodo è buono per cominciare a disegnare a mano libera e far proprie le tecniche fondamentali.

I vantaggi dell’impugnatura per disegno artistico: guarda il tutorial!

Non fermarti adesso.

Perchè nel video seguente vengono mostrati i vantaggi dell’impugnatura che ti ho appena descritto sopra, con immagini che si spiegano da sole, anche se non conosci l’inglese.

Buona visione!

Leggi anche > come si tempera una matita e matite per disegnare: come sono fatte

 Per maggiori informazioni sui corsi di disegno e pittura Bioforme≥ contatti


=> Lettura consigliata

I principi fondamentali del disegno artistico

di Autori Vari

disegno artistico

Ora permettimi di darti un consiglio.

Se vuoi acquisire rapidamente le tecniche per disegnare, questo è un ottimo manuale.

Il libro è suddiviso in diversi capitoli.

In quello dedicato ai materiali trovi:

grafite, carboncino, le crete, la sanguigna, sfumino, gomma per cancellare e i suoi usi, inchiostri, pastelli e pittura, la carta da disegno i diversi tipi e come sfruttare le trame.

Nel capitolo degli esercizi:

tecniche sulla padronanza del tratto, volume, sfumature, puntinismo e tratteggio.

E poi ancora: scelta, composizione e impostazione, geometria, come calcolare le proporzioni, chiaro scuro, prospettiva, disegno a colori, immagini da disegnare a matita e tanto altro.

Insomma tutto quello che hai bisogno di sapere sulle diverse tecniche per disegnare e come cominciare a farlo da subito.

E ricorda per imparare non importa come o cosa disegnare, ma quando.

Il tuo quando è adesso.

Inizia oggi.

Per motivarti qualsiasi manuale che ti dia le prime indicazioni su come procedere va benissimo. Se ti fa sentire più motivato e sicuro allora acquistane uno. Uno qualsiasi. Impararerai a valutarne la bontà solo procedendo con la tua pratica.

=> Video corso online di disegno artistico

Se invece sei tra quelli che preferiscono i video tutorial, allora qui sotto trovi il corso per principianti adatto ad apprendere tutte le basi del disegno artistico.

Il corso ti accompagna passo passo ed è pensato per te che vuoi avvicinarti a questa meravigliosa pratica con gradualità e senza dare nulla per scontato.

video corso di disegno artistico

=> Matite consigliate

Matite per disegno artistico

 

Matite per disegno artisticoSet di matite e relativi accessori (33 pezzi in totale), perfetto per  principianti o per fare un regalo a qualcuno a cui piace disegnare.

✓ MATERIALI
Il prodotto ben fatto e curato sia nelle varie tipologie di matite che negli accessori e nella custodia.
Sia le matite in grafite, quelle bianche che i vari accessori sono realizzati con materiali di buona qualità. Buoni anche i carboncini e gli accessori per temperare le punte.
I materiali utilizzati per questo set sono certificati tutti come atossici.

✓ ESPERIENZA D’USO
I diversi temperamatite fanno bene il loro lavoro. Le matite fatte di un buon legno escono dal temperino con un taglio liscio e pulito.
La vasta scelta di durezza di matite combinata a quelle nere, bianche ed ai blocchetti di grafite per le sfumarure permettono di creare quel che si vuole.

  • Cavalletto-per-disegnare

Cavalletto pittore

|0 Commenti

Uno strumento indispensabile per disegnare e dipingere Perchè gli artisti usano sempre il cavalletto? Sei un aspirante artista o semplicemente ami dipingere quadri e disegnare nel tempo libero? Non importa chi sei, i  treppiedi di [...]