Banchi da lavoro fai da te

Sei un appassionato di falegnameria e fai da te?

Allora sai sicuramente che non puoi prescindere da un buon banco di lavoro dove poter lavorare in modo confortevole e disponendo del giusto spazio.

Devi sapere però che tavolo e banco da lavoro non sono esattamente la stessa cosa.

Adesso ti spiego perchè.

Il tavolo da lavoro

Il tavolo da lavoro in legno è niente altro che quello che indica la parola, cioè un piano di legno, solido con quattro gambe robuste. Lo puoi utilizzare nella tua officina per appoggiare oggetti anche molto pesanti e ci puoi lavorare di martello, raspa, sega, trapano, senza timore che il tavolo ceda e senza provocare oscillazioni o movimenti che possano disturbare le tue azioni.

Il banco da lavoro

Il banco da lavoro invece, generalmente richiede uno spazio più ampio dove collocarlo, ha un piano di lavoro resistente (la cui altezza varia da 90 a 110 centimetri) ed è dotato di almeno due morse, una a ganasce e l’altra scorrevole che servono per il bloccaggio dei pezzi da lavorare. Qualcosa di più professionale insomma 😉

Il tavolo da lavoro pieghevole

Come avrai capito ormai, il primo aspetto di cui tenere conto, per scegliere il proprio banco da falegname è quello relativo alle dimensioni del banco stesso. 

Hai problemi di spazio?

Adesso ascoltami e guarda l’immagine qui sotto!

NON devi certo rinunciare alla tua passione, ma trovare una soluzione che ti permetta di trovare un compromesso.

In questo caso ti consiglio di valutare l’acquisto di un tavolo pieghevole.

banco da lavoro pieghevole Bosch-PWB-600

Il miglior banco da lavoro pieghevole è, a nostro parere, il modello della Bosch PWB 600 particolarmente alto e robusto che dispone di banco porta-troncatrice.

Benchè si tratti solo di un tavolino e non sia la soluzione ideale, è comunque un’ottima possibilità tra i tanti tavoli da lavoro in offerta.

Con un peso di appena 11,6 kg assicura una portata di ben 200 kg e non richiede dunque di alcuna delicatezza nell’uso.

Il tavolo da falegname suggerito da Bioforme

Se invece hai più spazio a disposizione e sei all’inizio del tuo viaggio nel mondo dellla falegnameria e del fai da te, Bioforme ti consiglia un banco officina di semplice costruzione.

Un buon banchetto di lavoro con l’applicazione di una morsa come quella nella figura qui sotto.

banco da falegname

Una rastrelliera attaccata alla parete per avere tutti gli attrezzi principali a portata di mano e due ripiani per i barattoli potrebbero completare un piccolo ma efficiente angolo fai da te.

Il tavolo da lavoro potrebbe inoltre avere un ripiano inferiore per ospitare gli elettroutensili più piccoli come trapani, fresatrici e avvitatori.

Un contenitore per la spazzatura e gli scarti di legno e una buona illuminazione completerebbero il piccolo laboratorio. Se ti piacciono i mobili scultura di Bioforme, questo è tutto ciò che vi serve per cominciare a farne uno tutto da solo.

Come costruire un banco da lavoro

Nella foto qui sotto, trovate le proporzioni da seguire per la costruzione di un banco da falegname su misura.

Valuta con attenzione per prima cosa l’altezza del piano da terra perchè questo è strettamente connesso al tipo di lavoro che svolgi con maggiore frequenza.

Ad esempio: per lavori come la piallatura un tavolo alto 80 centimetri può essere ottimo, ma se svolgi lavorazioni di maggiore precisione forse dovrai valutare un altezza ancora maggiore. In generale, però, il consiglio è quello di non superare 100/110 centimetri in altezza, in modo da avere un buon comfort in ogni occcasione.

Devi poi valutare gli ingombri  tenendo conto dello spazio di cui disponi, in modo da avere una buona libertà di movimento, sia mentre lavori sia mentre pulisci il ripiano o il pavimento.

banco da lavoro

Scarica gratuitamente il pdf (in inglese, ma con chiare e semplici illustrazioni) di un progetto completo per costruire con poca spesa un solido banco da lavoro in legno multistrato.

Buona lettura!

Banchetti e accessori (offerte online)

tavolo-da-lavoro-con-piano-in-legno

Banco da lavoro SERIE INDUSTRIA SOGI X3-09

Se hai poco tempo per costruire da te un tuo banchetto, questo è un tavolo ben fatto, robustissimo, dall’ottimo rapporto qualità prezzo.

E’ facile da montare, un’ottima alternativa.

Basta aggiungere una morsa e avrai un economico bancone per i tuoi lavori fai da te, così come suggerito da Bioforme.

pannello portautensili

Art Plast 332

Due pannelli porta utensili 50×50 cm completi di due mensole e 50 ganci assortiti, in plastica, nero/giallo.

Prodotto in polipropilene, materiale antiurto, resistente al freddo, alle intemperie, agli oli e ai solventi. Il montaggio è  semplice e veloce. Perfetto per officine e laboratori di ogni dimensione.

Dimensioni: 1000 x 500 x 18 mm (2panelli 500 x 500 x 18 mm)

 

 morsa-da-banco-stanley

Stanley FatMax morsa da banco

Ottima morsa da banco per uso hobbistico e/o semiprofessionale.

Si può ancorare al banco da lavoro e cosa da non sottovalutare, se si hanno spazi ridotti, si può anche ruotare, permettendo di lavorare in modo molto più comodo.

Lettura consigliata

Lavorare il legno. attrezzi, metodi, materiali, ebanisteria classica. 

di Ernest Scott

Manuale ricchissimo di illustrazioni chiare e consigli utili.

Scritto e curato da persone competenti e del mestiere e fatto per insegnare; indispensabile a te che muovi i primi passi nella realizzazione di manufatti in legno, ma anche molto utile a chi già “costruisce” per gli approfondimenti proposti.

Aprendo questo pdf estratto dal libro puoi farti un’idea dell’ottima organizzazione dei contenuti.