Utensili per lavorare il legno

utensili per lavorare il legnoAbbiamo già parlato degli attrezzi tipici del falegname, ma non potevamo non pubblicare questa bellissima immagine che riassume in modo mirabile tutti gli utensili per lavorare il legno di tipo manuale indicandone i rispettivi nomi.

A cosa ti serve davvero conoscere i principali utensili e accessori da falegname?

Seguimi e lo scoprirai presto.

Conoscere gli strumenti della falegnameria tradizionale è il primo passo per avvicinarsi a questa attività, che esalta le capacità manuali dell’uomo e per questo stesso motivo diventa fonte di inesauribile gratificazione.

Come lavorare il legno

Nei corsi di lavorazione del legno di Bioforme, per esempio, pur cercando di utilizzare per lo più utensili manuali, tipici strumenti fai date, si ricorre anche a qualche elettro utensile di piccole dimensioni e semplice manutenzione.

Del resto Bioforme non disdegna affatto la tecnologia, ma cerca di utilizzarla con un approccio creativo (vedi ad esempio le grandi possibilità decorative di una fresatrice) e in modo che possa essere sfruttata da tutti gli allievi in modo semplice e soprattutto economico. 

La guida che segue ti darà la giusta ispirazione per cominciare a creare il tuo personale kit di attrezzi da falegname.

Buona lettura!

Lista degli  attrezzi manuali per lavorare il legno:

Matita

Ti consiglio di usare la classica matita da falegname la cui mina non ha la sezione rotonda bensì ellittica, schiacciata per permettere di ottenere una punta sottilissima.

La punta, infatti, deve essere sempre ben affilata per aderire al meglio alla superficie di riscontro (una squadra o una riga ad esempio) e offrire così un tratto come temperare matita da falegnamesottilissimo e dunque preciso. Fermarsi un momento per affilare la punta della matita non è mai una perdita di tempo, ti permette di riprendere fiato e fare una piccola pausa per ragionare con attenzione su quello che stai facendo nonché per perderti nei tuoi pensieri in attesa che arrivi l’idea buona.

Nella foto qui accanto vedi come utilizzare correttamente il taglierino per fare la punta alla matita. E’ importante appoggiare la lama sull’estremità della matita da appuntire e spingere verso l’esterno con il pollice in modo da avere il massimo controllo della pressione e la massima sicurezza.

Taglierino

Offerta su Amazon

E’ molto utile per tanti motivi che scoprirai da solo.

Può servirti, solo per fare un esempio, per eseguire l’incisione iniziale sul  legno e poi successivamente lavorarlo con lo scalpello o la sega. L’incisione ti aiuta ad evitare la creazione di  schegge quando si lavora il legno in uscita traverso vena. Può comodamente essere adoperato anche per affilare la punta della matita come hai appena letto sopra.

taglierino-tagliabalsa

 

I taglierini migliori, quelli più sicuri hanno:

  • una punta in metallo
  • un’impugnatura antiscivolo
  • una sicura ben fatta, quelle migliori utilizzano una rotella, in grado di bloccare la lama nella posizione prescelta, senza alcun rischio che possa muoversi una volta fissata.

Un’ottima alternativa, ancora più sicura, spendendo pochi euro, in più è offerta dai cutter professionali come questo o quest’altro.

Squadra da falegname

in offerta su Amazon

squadra da falegnameTi consiglio di utilizzare la squadra da falegname, quella senza ipotenusa per intenderci, e con il lato più corto più spesso in modo da poter essere appoggiato ad un bordo e funzionare da guida per tracciare linee a 90° e 45° gradi.

Bolla livella

in offerta su Amazon

Bolla livellaUsa la livella a bolla d’aria ogni volta che devi valutare se una superficie o una linea sono rispettivamente perfettamente  orizzontali  o verticali. Per un falegname che abbia concluso il suo mobile ad esempio, è fondamentale controllare che una volta collocato nel luogo prescelto, esso sia perfettamente in piano. Con la livella puoi controllare in un attimo l’orizzontalità di piani e mensole, o la verticalità di antine o divisori e risolvere subito eventuali problemi.

 Falsa squadra

Offerta su Amazon

falsa squadra da falegnameE’ composta da due elementi uniti da un perno che ne permette la chiusura o l’apertura; ha un sistema di blocco a vite sul perno che permette di misurare e fissare l’angolo desiderato. La falsa squadra si utilizza per riprodurre l’angolazione desiderata nel caso in cui non fosse a 45° o 90°.

Gattuccio

 

sega gattuccio

No, non è un piccolo gatto… il gattuccio è una sega stretta a lama libera, generalmente sottile e rastremata verso la punta.

Il gattuccio ha un manico ricurvo; ti serve per tagliare dove una sega comune con telaio o lama più larga non potrebbe entrare ed è particolarmente adatta ad eseguire tagli circolari.

Truschino

Offerta Amazon truschino Stubai

truschino-graffiettoIl truschino è un attrezzo  che viene utilizzato per incidere una  linea guida sottile a distanza costante su un piano di legno.

Generalmente è costituito da due listelli di legno duro, chiamati regoli, che possono essere anche graduati. Una o due piccole punte metalliche sono fissate ognuna all’estremità di un regolo e servono per incidere le linee di riferimento sul pezzo. Un supporto in legno con uno o due fori rettangolari passanti nei quali possono scorrere i regoli. Sul supporto è presente un sistema di fissaggio (cuneo o vite) che permette di bloccare i regoli alla distanza voluta. Il truschino si usa fissando la misura dei regoli e facendo scorrere il supporto (battuta) lungo il bordo del pezzo, ottenendo così la tracciatura di una o più linee parallele al bordo.

Pialla/pialletto

Le migliori pialle da falegname in vendita su Amazon

pialla da fallegname

La pialla a mano per legno puoi immaginarla come uno scalpello inserito in una scatola.

Le pialle manuali possono essere realizzate in legno duro, in metallo ma anche ibride con corpo in metallo e legno. La pialla è costituita da:

  • un ceppo che è il corpo principale;
  • la suola, la parte inferiore del ceppo;
  • la feritoia, fessura sulla suola che può essere fissa o regolabile;
  • la buca o ganascia, che parte dalla feritoia ed attraversa il ceppo, allargandosi. Attraverso la buca si scaricano i trucioli prodotti dalla piallatura;
  • una  impugnatura 
  • il ferro, la parte tagliente della pialla;
  • il cuneo che blocca in posizione il ferro nella buca e nella feritoia.

Scalpello

Migliori set di scalpelli per legno in offerta su Amazon

scalpelloLo scalpello ha la lama dritta con il tagliente disposto trasversalmente.

Lo scalpello ti serve per fare incastri, scanalature e correzioni sulla superficie di legno.

Non puoi davvero farne a meno.

Se vuoi saperne di più leggi anche questo articolo che approfondisce le caratteristiche degli scalpelli.

 

Mazzuolo

Offerte su Amazon

mazzuoloAttrezzo usato in falegnameria per battere sullo scalpello, realizzato generalmente in legno duro e normalmente prodotto in proprio dall’artigiano che lo usa. E’ caratterizzato da  una testa, la parte più grossa e pesante di forma cilindrica o quadrata e da un manico.

L’uso è simile a quello del martello, ma non è sostituibile da quest’ultimo.

La testa con 60-80 mm di diametro, permette di colpire lo scalpello o le sgorbie con più facilità evitando di ferire la mano del falegname che li usa.

L’uso del mazzuolo, inoltre, riduce l’usura dei manici degli scalpelli o delle sgorbie. Essendo questi ultimi realizzati in legno, battendo con un martello di ferro, in breve tempo tendono a spaccarsi ed a scheggiarsi, rendendo impossibile la lavorazione successivamente a mani nude.

Questo è un errore tipico dei principianti…perciò procurati un mazzuolo, niente martello per sgorbie e scalpelli!!!

Seghe manuali

Offerte di seghe giapponesi su Amazon

Grossomodo  le seghe si possono distinguere in due grandi categorie americane o giapponesi?

Le prime lavorano a spinta mentre le seconde, le seghe giapponesi, a trazione.

Consigliamo quelle giapponesi perché solitamente hanno un taglio più sottile e preciso e grazie alla loro flessibilità permettono “manovre” altrimenti impossibili.

Prova per credere 🙂 Se vuoi saperne di più leggi anche l’articolo sulle seghe da falegname che le descrive ad una ad una.

Compasso

Offerta su Amazon

compasso-da-falegnameIl compasso si usa per la misurazione diretta (come il truschino) e serve per riportare la stessa distanza su altre superfici o ripeterla in sequenza senza errori.

Nella foto qui accanto compare un compasso a punte dritte. E’ particolarmente utile per tracciare linee parallele ai bordi, specie se questi sono sagomati.

 Succhièllo 

Offerta su Amazon

succhielloPiccolo utensile manuale ormai caduto in disuso costituito da:

  • un’impugnatura per ruotare e far così penetrare la punta nel legno
  • un’asta di metallo che costituisce il corpo dell’utensile
  • la punta conica fornita di un tagliente elicoidale
  • lungo  non più di 10-15 centimetri, permette di praticare dei piccoli fori nel legno senza ricorrere all’ausilio di un trapano. Di conseguenza ne esistono di diametri diversi, a seconda della grandezza del foro da ottenere.

Punteruolo

Offerta su Amazon

punteruoloIl punteruolo è un altro piccolo attrezzo a mano utilizzato in falegnameria, tanto semplice quanto utile. E’  simile al bulino che viene invece utilizzato in campo  meccanico.

Il punteruolo è composto da un manico in legno o in plastica a cui è attaccato un tondino in metallo appuntito alla sua estremità.

Il punteruolo serve, ad esempio, a marcare sul legno il punto esatto in cui deve essere inserita una vite.

Si procede appoggiando la punta sul punto dove si desidera inserire la vite e poi si preme con forza. Si consiglia di eseguire una leggera rotazione alternativamente a destra e poi a sinistra  per agevolare la penetrazione della punta tra le fibre del legno. Si crea così un piccolo foro conico ove inserire la vite. E’ molto utile anche per segnare i punti di foratura in modo permanente e visibile.

Consigli

Trapano a mano con doppio pignone, mandrino ø 8 mm (3/8″)

 

trapano manualeTra gli articoli per falegnami, il trapano a manovella, è a torto uno dei più sottovalutati.

E’, in realtà, un attrezzo estremamente utile per tanti lavoretti di precisione e usi domestici in cui è scomodo o faticoso impiegare il trapano elettrico, pesante e ingombrante.

Non dovrebbe mai mancare nel tuo kit da falegname.

E’ adatto anche come attrezzo di scorta da tenere a disposizione nella casa al mare o in montagna.

Il “piccolino” è solido, ben costruito, ergonomico e non ha bisogno di nulla se non di un set di punte e una goccia d’olio ogni tanto.

Può essere affidato anche alle mani dei più piccoli per insegnare loro come forare il legno e ti assicuro che si divertono tantissimo.

Ormai introvabile nei ferramenta…sigh 🙁

Cassetta porta utensili – strumenti fai da te

(Offerta su AmazonRecensioni10 vantaggi di Amazon Prime)

cassetta porta utensiliStai organizzando il tuo laboratorio e vuoi cominciare a mantenere un po’ d’ordine? 

Ti consiglio di procurarti una pratica e economica cassetta degli attrezzi dove riporre tutto al sicuro.

Non c’è niente di più fastidioso di dovere perdere tempo prezioso per cercare i propri attrezzi.

Riporli sempre in un unico posto è la soluzione più semplice a un problema che altrimenti può farti saltare i nervi.