counter stats

About admin

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
So far admin has created 268 blog entries.

Betti, Chiara e l’Alberto: notte Jazz per 2 Voci e 1 Piano

Eventi|

Sabato 17 giugno 2017 - ore 21.30 Vi aspettiamo per un nuovo appuntamento con la musica al laboratorio di Bioforme. Alberto Bonacasa - pianoforte Betti Granati - voce Chiara Perazzolo - voce   Un concerto intimo , molto appassionato per voci e pianoforte con le voci calde ed emozionanti di Betti Granati e Chiara Perazzolo , accompagnate dal valente pianista Alberto Bonacasa. INGRESSO Tessera associativa + contributo artisti ( € 5 ) DOVE Bioforme – La Falegnameria in Via Aosta, 2 a Milano, mette l’ Arte in Circolo attraverso un ricco e variegato calendario di corsi, mostre, spettacoli e performance dal vivo che spaziano dalla musica al teatro, dalla pittura alla scultura.Per difendere la nostra umanità. Con Passione. COME ARRIVARE Al 2 di Via Aosta troverai un cancello Rosso carrabile di fianco l’ingresso di un Hotel. Una volta varcata la soglia del cancello, gira a destra e costeggia l’edificio, facendo il giro; la prima porticina che trovi sulla sinistra sormontata [...]

L’ulivo

Blog|

Pure colline chiudevano d'intorno marina e case; ulivi le vestivano qua e là disseminati come greggi, o tenui come il fumo di un casale che veleggi la faccia candente del cielo. (Eugenio Montale) Tu, placido, pallido ulivo, non dare a noi nulla; ma resta! ma cresci. sicuro e tardivo, nel tempo che tace! ma nutri il lumino soletto che, dopo, ci brilli sul letto dell’ultima pace! (Giovanni Pascoli) L’ulivo è uno degli alberi che ha una crescita lentissima, alimenta il mondo e ha tantissime proprietà curative e nutrienti. Certi ulivi riescono a superare anche i 1000 anni di vita, non hanno bisogno di terra buona, né di cura particolare se non allevati.  Se non li tratti con amore gli alberi non fruttano anche per cento anni, ma poi, se li curi, riaffiorano. Hanno bisogno dell’aria di mare e di sole…. Sono durissimi come la terra sulla quale crescono… Sono dolci come le parole dette in italiano. Se li ami ti [...]

Mostra pittorica

Eventi|

1-13 Aprile 2017 La mostra dal titolo DONNE, VISIONI D'AUTORE si propone di introdurre il Visitatore nel mood creativo/emozionale dell'Artista Aurelio Alessandro Guerrini, in arte AGO, onirico ed astratto nella sua rappresentazione figurativa, concreto e spesso drammaticamente attuale concettualmente e nelle tematiche. Vernissage - sabato 08 Aprile 2017 dalle ore 18.30 Durante la serata evento di sabato 08 Aprile 2017, l'Autore accompagnerà i Presenti tra i meandri del percorso interpretativo delle opere esposte, fornendo il suo supporto, ma con la ferma consapevolezza che: ".... È l'interpretazione della mia emozione con la vostra chiave, che mi ricorda quanto la diversità sia un elemento fondamentale della nostra vita. Ognuno di voi vedrà qualcosa di diverso guardando una mia opera. Ciò che vedete nel quadro parla di me, ma soprattutto di voi" citazione AGO.   In collaborazione con la Fondazione Terre Des Hommes Italia ONLUS, che sarà rappresentata dalla dr.ssa Sara Lopresto - Advocacy e Progetti Italia, il Maestro si impegnerà nel sostenere con [...]

Legno massello…

Blog, Falegnameria|

...che cosa è esattamente? Ti sarà certamente capitato di entrare in un negozio di mobili e sentire la famosa esclamazione:"Bellissimo, questo mobile  è in vero legno massello!" Se ti capita comincia subito a dubitare dell'onestà intellettuale o se non altro della competenza di chi lo dice, e vediamo subito il perché. Definizione di legno massello Il legno massello è quella porzione di legno che viene estratta dal durame, la  parte più interna di un tronco. Ne consegue che  ogni tipo di legno massello avrà caratteristiche proprie a seconda del tipo di pianta da cui è stato ricavato. Tavole o travi in legno massello hanno perciò  dimensioni che dipendono da quelle del tronco da cui il legno stesso è stato ricavato. La stagionatura del massello Prima di poter essere utilizzato e lavorato, inoltre,   il legno massello ha bisogno di un lungo periodo di stagionatura per stabilizzarsi e perdere parte dell'umidità. Questo  processo può avvenire in modo  naturale o attraverso processi [...]

I Disegni in mostra

Eventi|

Jurek Sztekiel espone la sua opera grafica. L'inaugurazione si terrà sabato 18 febbraio 2017 a partire dalle ore 19:00. Seguirà alle ore 21.00 il concerto Quello che non ho . Un viaggio alla scoperta delle canzoni e del mondo di Fabrizio De Andrè. La vita, la musica, le esperienze di uno dei maggiori interpreti italiani verranno cantate, suonate, recitate ed accompagnate da digressioni e commenti. "Quello che non ho" ci accompagnerà tra i personaggi e le emozioni del grande Faber e farà diventare la sua voce la nostra voce. Ø Daniela Federico : fisarmonica e flauto Ø Gemma Fabriano : violino Ø Gianni Andreozzi :chitarra e voce L'ingresso è riservato ai soci con un contributo artisti di 5 euro DOVE Bioforme – La Falegnameria in Via Aosta, 2 a Milano, mette l’ Arte in Circolo attraverso un ricco e variegato calendario di corsi, mostre, spettacoli e performance dal vivo che spaziano dalla musica al teatro, dalla pittura alla scultura.Per difendere [...]

14 febbraio 2017, per San Valentino…

Eventi|

...regalati il Taijitu di Bioforme Yin e Yang , il  simbolo del taoismo  e della filosofia cinese,  ci hanno  ispirato questo oggetto artigianale  che fonde la grazia della ceramica, con il calore del legno, lavorato al naturale. Abbiamo giocato nel ricreare l’opposizione dei due simboli , nel colore, nella forma, nella materia  che si trasforma : il legno che diventa fuoco per forgiare la terra nelle forme deliziose delle tazze di Patricia Masson. Per chi volesse donare alla propria “Yin” o al  proprio “Yang”  il rispettivo simbolo, Bioforme ha ancora in mostra alcuni oggetti della serie Liaisons Dangereuses che offre al prezzo di 30 euro il singolo pezzo, o 60  per l’intero Taijitu.

Il mercatino natalizio di Bioforme

Eventi|

Anche quest'anno torna il mercatino natalizio di Bioforme  in collaborazione con Patricia Masson e le sue magiche ceramiche francesi. Dall'incontro tra i differenti materiali nasceranno semplici, eleganti e divertenti regali artigianali natalizi. Vi aspettiamo dal 17 al 20 dicembre Inaugurazione mercatino natalizio sabato 17 alle 20.30 insieme a Flavio Pirini e Mell Morcone DALLE 22 Canzoni, monologhi e letture con Flavio Pirini  accompagnato al pianoforte dal maestro Mell Morcone. Flavio Pirini Artista eclettico e versatile dal tratto ironico, impegnato e disincantato, Flavio Pirini vede nella canzone un'intensa possibilità di narrazione, realizza composizioni che si sviluppano come racconti e trovano meritata collocazione in contesti teatrali. Cantautore, attore, fumatore, predicatore. Pur appartenendo al mondo della canzone d’autore, la passione per il comico lo ha portato a miscelare elementi poetici e ironici. Scrive canzoni serie anche allegre e canzoni comiche anche amare. Accanto ai lavori discografici, un'intensa attività live e teatrale. Tra i più originali e apprezzati cantautori milanesi, è stato tra i [...]

INCONTRO – attraverso i cinque sensi

Eventi|

Sculture di Chiara Crepaldi, e altre meraviglie. Domenica 11 dicembre, ore 19 Tutto è nato da un momento particolare ed inaspettato, e da una riflessione: nessuno conosce se stesso davvero, se non nel trauma. Nel mio caso, nella malattia. Mi guardavo allo specchio e non sapevo con esattezza chi avessi di fronte. Ho scoperto labirinti nascosti, paesaggi deserti, solitudine estrema, ma anche percettività e luoghi luminosi... un mondo intero. Dopo l’operazione, ho superato il terrore di non essere più io, grazie all’argilla. Mi ha restituito a me stessa, ma in cambio ha chiesto un prezzo alto: potevo modellare solo teste. Teste. Null’altro, per quanto cercassi di liberarmi. Dopo essermi opposta, come mi sono inutilmente opposta ad altre cose della nuova vita, ho finalmente capito. Il segreto è esattamente questo: smettere di opporsi. Fidarsi ed affidarsi... e piano le teste si sono sciolte, mi hanno lasciato intravedere vecchie cose, mi hanno rassicurato.  Ed ecco che dalle forme essenziali ed astratte hanno [...]

Siamo vivi ancora una volta

Eventi|

Anna Politkovskaja e la Russia, dieci anni dopo Sabato 26 novembre 2016 - Via Aosta, 2, Milano c/o Bioforme  Dieci anni dopo il suo assassinio, avvenuto il 7 ottobre del 2006, una riflessione sulla Russia e la contemporaneità, in uno scenario politico cambiato, cercando di fare il punto con gli occhi di una coraggiosa donna che volle sfidare il potere a costo della vita. Programma: 20.45 Introduzione a cura di Bioforme 21.00 Corto teatrale Sulla Verticale del Potere di Giulio Valentini, con Daniela Iotti e Roberta Paolini 21.30 Dibattito con Anna Zafesova (La Stampa), Giuseppe Acconcia (Manifesto, Il Riformista, Radio 2 e Rainews), Lucia Tilde Ingrosso (autrice "Il sogno di Anna", Feltrinelli), moderazione e reading di Giulio Valentini Ingresso libero Con il patrocinio e il contributo del Municipio 8 - Comune di Milano Per approfondire Cecenia. Il disonore russo  di Anna Politkovskaja (Autore), A. Nobécourt (Traduttore), & 1 altro Il 7 ottobre 2006 muore Anna Politkovskaja, assassinata nell'ascensore del suo [...]

Jazz – forma comunicativa dei suoni

Blog|

Trovo che il jazz possa essere paragonato a un dialogo a più voci, una vera e propria forma comunicativa attraverso i suoni. Essi non ci dicono nulla, ma si combinano deliziosamente. Questo significa che spesso non sono le parole ad essere importanti, ma il modo in cui le esprimiamo. Il jazz in questo senso è una comunicazione a più voci perfetta. Attenzione: perfezione non è qui inteso come ordine rigoroso in cui tutti "parlano" con la stessa intensità e con la stessa durata. E' una comunicazione ed è perfetta, perché i musicisti si ascoltano, si comprendono e proseguono o ribattono. Ribattere non è un atto comunicativo sbagliato, far valere solo il proprio punto di vista sì. Ogni musicista fa il suo "discorso", il suo solo, all'interno di un argomento scelto insieme: il tema. Nel free jazz il tema può addirittura scomparire in esperimenti di improvvisazione totale collettiva, dove dunque l'ascolto dell'altro è quanto di più fondamentale per andare a tempo e [...]

Load More Posts