Oggi stammi a sentire perché voglio concentrarmi su come potrebbe essere uno stile di vita sano che incorpora le tue nuove capacità di respirazione. Per prima cosa, vediamo subito cosa puoi fare per mantenere sani i tuoi polmoni. Quindi, ti darò alcuni suggerimenti e uno strumento utile per iniziare a rendere il respiro una sana abitudine di cui non potrai più fare a meno!

Suggerimenti per mantenere sani i polmoni

Adesso lo sai, i tuoi polmoni fanno la maggior parte del lavoro durante la respirazione. Se concordi sul fatto che prevenire sia meglio che curare, allora segui questi suggerimenti per mantenere (o riacquistare) polmoni sani ed efficienti:

Non fumare!

Dovrebbe essere scontato, ma nel caso avessi bisogno di sentirtelo dire ancora una volta: butta quelle sigarette e stai lontano dalle persone che fumano perché anche il fumo passivo è dannoso per la tua salute [6].

Vai fuori!

L’aria in ambienti chiusi contiene 2-5 volte più inquinanti dell’aria all’aperto. Ovviamente, questo dipende da dove vivi, ma se non vivi vicino a una centrale a carbone ci sono buone probabilità che questa misura si applichi anche alla tua situazione [1].

Esercizio fisico!

Pochi minuti al giorno possono essere sufficienti per far battere il cuore e far fluire l’aria, il che migliora la salute cardiovascolare.

Fatti vaccinare!

Contrarre l’influenza mette a dura prova i polmoni, quindi, ancora una volta, prevenire è meglio che riparare!

Mangia sano!

Ovviamente mangiare sano ha molti benefici in generale, ma influisce anche sulla salute cardiovascolare. Cosa significa mangiare sano? Non è davvero un mistero così grande come molte persone ti fanno. Ecco qui il segreto svelato: mangia molta frutta e verdura e riduci al minimo gli alimenti trasformati e lo zucchero.

Evita gli inquinanti!

Gli inquinanti sono allergeni (polline, polvere e peli di animali domestici), microrganismi (muffe, batteri, acari della polvere) e gas presenti nell’aria (vernici, prodotti per la pulizia, adesivi, smalto per unghie). Aumenta semplicemente la ventilazione aerando le stanze, pulisci regolarmente e considera l’utilizzo di filtri dell’aria.

Ridi!

Ridere non è solo divertente, allunga anche il diaframma e i polmoni e allevia la tensione nel plesso solare [4].

Come incorporare la respirazione nella tua vita

Per ottenere i benefici di una buona respirazione dovresti incorporarla nella tua routine quotidiana. Non devi fare molto, può iniziare con un solo respiro cosciente!

Ecco i miei suggerimenti, valuta se si adattano al tuo stile di vita e sentiti libero di scegliere:

Una sveglia al giorno!

Per un po’ di tempo, imposta una sveglia sul telefono durante la tua giornata lavorativa. Ogni volta che parte la sveglia, interrompi ciò che stai facendo e fai un bel respiro profondo e consapevole. Se lo fai abbastanza spesso, diventerà una sana abitudine che puoi fare anche senza un allarme. Questo singolo respiro ti concentrerà e ti rilasserà.

Prima di dormire!

Fai 5 minuti di respirazione con coerenza cardiaca dopo esserti lavato i denti e prima di andare a letto la sera. Questo calmerà i pensieri nel tuo cervello, ti rilasserà e ti preparerà per una notte più riposante.

Per i più esigenti…

Se sei più un tipo atletico, esegui 10-20 minuti di respirazione veloce (bhastrika o kapalabhati) al mattino per un mese e tieni traccia dell’impatto che ha sulla tua prestazione atletica. Riuscirai a correre più veloce e più a lungo e i tuoi muscoli saranno meno doloranti.

Usa questa app gratuita per il tuoi esercizi quotidiani: https://easybreath.work/

Riferimenti

[1] Why Indoor Air Quality is Important to Schools (EPA)

[2] Results of a home-based environmental intervention among urban children with asthma

[3] Indoor Allergenes (AAAAI)

[4] Breatheology: The Art of Conscious Breathing

[5] Easy Breath

[6] Health Effects of Secondhand Smoke (CDC)