I benefici che la scienza attribuisce alla respirazione controllata

Nel primo articolo di questa serie dedicata alla respirazione ti avevo introdotto al concetto di respirazione controllata o consapevole e alla sua rilevanza anche nel campo creativo e artistico.

Oggi continuiamo con l’esplorazione di tutti i benefici della respirazione che sono stati dimostrati scientificamente.

Controllare il tuo respiro è sicuramente l’attività più semplice e meno dispendiosa in assoluto che puoi praticare per migliorare per la tua salute e il tuo benessere!

Come respirare bene per dormire meglio: la tecnica 4-7-8

Partiamo dai benefici per la salute di cui tutti possono cominciare a godere, come un sonno migliore.

Non riuscire a riposare bene è spesso la conseguenza di menti troppo indaffarate e pensieri negativi. Concentrarsi sul respiro mentre ci si addormenta calma la mente e riduce l’ansia . Se non ci credi, prova la tecnica 4-7-8:

  • inspira lentamente per 4 secondi
  • trattieni il respiro per 7 secondi
  • espira lentamente per altri 8 secondi

Dal momento che devi contare e concentrarti sul tuo ritmo di respirazione lenta, la tua mente non avrà molte possibilità di infastidirti con pensieri che ostacolano il sonno.

Una respirazione adeguata può migliorare la profondità del tuo sonno allungando proprio la fase che è responsabile dei tuoi sogni, della memoria e dell’apprendimento. Inoltre, è stato dimostrato che una corretta respirazione ti aiuta a combattere l’apnea notturna, il russamento e la pericolosa sonnolenza diurna. 

Trattenere il respiro e respirare dall’addome rafforza anche la risposta immunitaria del tuo corpo, rendendoti più preparato a combattere i virus di ogni tipo.

E se tutto ciò non bastasse a convincerti, è stato dimostrato che la respirazione (quella ben fatta, ripetiamolo) migliora notevolmente il tuo umore e combatte la depressione.

I vantaggi per gli atleti

Forse non sai che la funzione polmonare – la salute dei polmoni – è il miglior indicatore di longevità, perfino più importante della dieta e dell’esercizio. Chiunque può trarre beneficio da polmoni in salute, ma ancor di più gli atleti, soprattutto  quando cercano un vantaggio rispetto ai concorrenti.

Se sei uno sportivo devi sapere che il massimo volume di ossigeno (Vo2 max) può aumentare attraverso specifici esercizi di respirazione. A te, se vorrai provare, i muscoli non si indolenziranno più così rapidamente e potrai continuare a fare jogging o qualsiasi altro sforzo fisico più a lungo del solito. Inoltre, se pratichi uno sport che richiede riflessi veloci, il giusto tipo di respirazione può migliorare sensibilmente i tuoi tempi di reazione.

I vantaggi per le persone con sintomi specifici

Diversi studi hanno dimostrato che il respiro può coadiuvare il trattamento standard adottato per determinate patologie. 

Il Disturbo Post-traumatico da Stress (PTSD), ad esempio, è stato significativamente ridotto a seguito di un protocollo di respirazione. Se la depressione e il disturbo da stress post-traumatico sono fenomeni psicologici, il respiro tuttavia  può aiutare dal punto di vista fisiologico. Anche i pazienti con problemi respiratori come l’asma, possono trarre beneficio dagli esercizi di respirazione e ridurre significativamente i sintomi.

In generale, i benefici della respirazione rafforzano la tua salute di base.

Una respirazione corretta:

  • abbassa la pressione sanguigna
  • aumenta gli antiossidanti
  • abbassa il cortisolo

Lo sai anche tu che molti sintomi di malattie migliorano, una volta che ti prendi cura dei fondamentali della tua salute.

In questa seconda puntata hai appreso quali siano i benefici per la salute che (dati scientifici alla mano) possono essere ottenuti con il protocollo di respirazione corretto. 

Nella prossima puntata di questa serie che Bioforme dedica al nostro respiro, daremo un’occhiata al sistema respiratorio e scopriremo come funziona effettivamente.